Design di Silvio Lorusso

Grano Senatore Cappelli e i calzoni di ricotta dolce

Ingredienti (per 4-5 persone):

500 gr di semola di grano duro Senatore Cappelli
1 uovo
500 gr di ricotta (comprata un paio di giorni prima per evitare che si sciolga)
1 tuorlo
50 gr di zucchero
Un pizzico di cannella e buccia di limone grattugiata
Acqua q.b. (dipende da quanta ne richiede la farina)

Procedimento:

In una ciotola, schiacciate la ricotta con il tuorlo, quindi aggiungete la cannella e la buccia di limone grattugiato.
Su una spianatoia, setacciate la semola Cappelli a fontana, aggiungete l’uovo, un po’ d’acqua tiepida e cominciate ad impastare. Continuate ad aggiungere pian piano l’acqua necessaria fino a quando non otterrete un panetto liscio e consistente.
Dividete l’impasto in 3-4 parti e, con l’aiuto di una macchina per la pasta, stendete una sfoglia molto sottile (2 mm circa) e larga una decina di centimetri. Prendete un cucchiaio di ricotta per volta e disponetelo al centro della sfoglia e a distanza di un paio di centimetri l’uno dall’altro. Ora prendete il lembo della sfoglia più vicino a voi e unitelo all’altro. Pressate bene con le dita intorno alla pallina di ricotta e formate il calzone con l’apposito stampino zigrinato.
I calzoni di ricotta qui in Puglia si mangiano da soli o insieme alle orecchiette con un sostanzioso sugo di carne ed abbondante pecorino.

foto di Saporedeisassi.it

Fonte: puglialovers.it, saporideisassi.it


Post a Comment

Your email is never shared. Required fields are marked *

*
*
Molino Artigianale Dibenedetto | Via Aquileia n.1 | Altamura, Bari 70022 | (+39) 080 3115984 Scrivici